Cose che devi sapere prima del rilascio della beta di iOS 12 ✅ QUEEN MOBILE
Cerca
Filtri generici
0
Il carrello è vuoto

Cose che devi sapere prima del rilascio della versione beta di iOS 12

589
10/09/2020

Mancano solo pochi giorni all'inizio ufficiale dell'evento annuale WWDC 2018. Per i fan di Apple, questo è un evento non meno interessante dell'evento di settembre, perché qui Apple introdurrà nuovi software, in particolare qui iOS 9, macOS 12, watchOS 13.14 e il nuovo tvOS 5.

Ciò significa anche che molti utenti saranno probabilmente entusiasti della nuova beta e molti avranno anche domande o dubbi a cui è necessario rispondere. Quindi ho deciso di compilare un elenco di best practice e domande frequenti che si applicano a tutte le versioni beta.

1. Quando puoi installare la versione beta?

Basato su versioni precedenti, beta per sviluppatori (per programmatori) Il primo uscirà tra un'ora (ma forse più a lungo) dopo aver terminato il discorso alla conferenza del WWDC, intorno alle 2-3 del mattino, ora del Vietnam. La prima beta pubblica apparirà circa 3 settimane dopo, quando verrà rilasciata la seconda o la terza beta per sviluppatori.

Ulteriori informazioni sul concetto "sviluppatore beta" "beta pubblica" qui.

2. Quali dispositivi sono aggiornati a iOS 12 beta?

iPhone:

  • iPhone X
  • 8 iPhone più
  • iPhone 8
  • 7 iPhone più
  • iPhone 7
  • iPhone 6s
  • 6s iPhone più
  • iPhone 6
  • 6 iPhone più
  • iPhone SE
  • iPhone 5s (non sono sicuro)

Vedi anche: Come iOS 11, iOS 12 supporterà iPhone 5s

iPad:

  • iPad Pro 12.9-pollici (settima generazione)
  • iPad Pro 12.9-pollici (prima generazione)
  • iPad Pro 10.5-pollici
  • iPad Pro 9.7-pollici
  • iPad Air 2
  • iPad Air
  • iPad 5a generazione
  • iPad 6a generazione
  • iPad Mini 4
  • iPad Mini 3
  • iPad Mini 2 (non sono sicuro)

3. Devo pagare per installare la beta?

No. Inoltre, non dovresti acquistare la registrazione UDID (letteralmente, registra l'UDID del tuo dispositivo con Apple per installare la beta per sviluppatori) da terze parti, non condividere il tuo ID Apple o altre informazioni sul dispositivo.

La beta per sviluppatori richiede che un ID Apple sia registrato con il programma di sviluppo software beta di Apple per poter essere installato. Tuttavia, questo profilo beta è spesso condiviso tra utenti: con questo profilo non avrai più bisogno di un account sviluppatore, ma assicurati sempre che sia rilasciato da Apple Inc. Se installi un profilo che contiene l'e-mail o il nome di un utente sconosciuto, dovresti eliminarlo immediatamente perché non è attendibile.

iOS Tips ha un sito Web separato per la condivisione delle configurazioni (profili) per tutte le piattaforme software di Apple, puoi visitare: https://beta.thuthuatios.com.

La beta pubblica sarà disponibile per tutti gli ID Apple (nessun account programmatore necessario), iscrivi semplicemente il tuo account al programma software beta di Apple qui quando viene annunciato iOS 12. Puoi scaricare il file .IPSW beta di iOS e installarlo utilizzando iTunes.

4. L'installazione della versione beta danneggerà il dispositivo?

No. Ovviamente no, se così fosse, Apple sarebbe ricca.

Tuttavia, il software beta porta molta instabilità, come ritardo, problemi di batteria e molti bug (e dovresti considerare di non installare la beta su un dispositivo che usi tutti i giorni), ma finora nessun aggiornamento beta è stato in grado di danneggiare l'hardware della macchina, anche la beta è stata creata e testata per la prima volta da Apple prima di essere distribuita agli sviluppatori.

Se ritieni che la tua macchina sia instabile, puoi sempre utilizzare la modalità DFU, la modalità DFU ti consentirà di ripristinare il sistema tramite iTunes su macOS/Windows o libidevice su Linux.

Vedi anche: Cos'è la modalità DFU? Cosa devi sapere sulla modalità DFU su iDevices

5. Esegui un backup di iTunes prima di installare la versione beta

Backup-iTunesBackup-iTunes

La maggior parte di noi è passata lentamente al backup iCloud: perché è semplice, automatico e molto affidabile. Sebbene un backup iCloud sia perfettamente accettabile per l'uso quotidiano, non consiglio di utilizzare questo metodo. Come mai? Perché quando esegui il software beta, i tuoi backup di iCloud verranno quindi sostituiti da nuovi backup del software beta, quindi se dovessi tornare alla versione precedente, iCloud non ti consentirà di ripristinare il backup del backup. Per quanto riguarda il backup di iTunes effettuato prima dell'installazione, la beta sarà sempre disponibile e potrà essere ripristinata all'occorrenza.

6. È possibile utilizzare l'Apple Watch se l'iPhone esegue il software beta?

Sì, ma tieni presente che se aggiorni anche l'orologio alla versione beta di watchOS, non potrai utilizzarlo con un iPhone che non esegue la nuova versione beta perché non puoi eseguire facilmente il downgrade del tuo Apple Watch.

7. Ci sono alcune app che non funzionano in beta, cosa fare?

Puoi segnalarlo allo sviluppatore di quell'app, anche se potrebbero già conoscerlo. Il fatto è che l'aggiornamento utilizzando la nuova API può essere rilasciato sull'App Store solo dopo il GM finale, quindi se l'errore è causato da una modifica dell'API, l'app potrebbe non funzionare fino a quando la versione software beta finale non verrà rilasciata a settembre.

Inoltre, se l'app si arresta in modo anomalo ma la correzione non dipende dalla nuova funzionalità, può comunque essere aggiornata, dando agli sviluppatori il tempo di aiutarli ad adattarsi al nuovo sistema operativo. Puoi anche abilitare la condivisione dei dati diagnostici con sviluppatori di terze parti in Impostazioni – Privacy – Analisi.

8. Come inviare feedback ad Apple?

Durante l'installazione della versione beta di iOS, è stata chiamata una nuova app Commento apparirà sulla schermata iniziale, questa app ti consente di inviare feedback dettagliati insieme a schermate e dati aggiuntivi sugli arresti anomali. Puoi inviare suggerimenti o segnalare bug tramite questa app.

9. Come eseguire il downgrade a iOS inferiore?

Puoi solo eseguire il downgrade all'attuale versione pubblica di iOS, il che significa che non sarai mai in grado di eseguire il downgrade a iOS 9. Se vuoi uscire dalla versione beta, cerca il file IPSW della versione. (attualmente iOS 11.4) e scarica. Quindi, utilizzando iTunes, tieni premuto il tasto Option su un Mac o il tasto spostamento su Windows e seleziona "Ristabilire", seleziona il tuo file IPSW e iTunes avvierà il processo di downgrade.

Non provare invece a utilizzare il pulsante aggiornare, poiché ciò può causare la perdita permanente dei dati e genererà più errori, tranne per il fatto che si desidera eseguire un'installazione pulita del sistema operativo ogni volta che si esegue il downgrade.

Infine, buona stagione beta e speriamo che tutti possiamo godere di alcune delle nuove entusiasmanti funzionalità che Apple sta offrendo. Non dimenticare di lasciare il tuo commento qui sotto se hai domande o suggerimenti.

4.5
/
5
(
2

voti

)

Etichetta: tutorial,iOS 12,iOS beta,Cose che devi sapere prima del rilascio della versione beta di iOS 12

risposta

La tua email non verrà mostrata pubblicamente.